Cooper Webb To Undergo Thumb Surgery – Out For 8 Weeks!

Scritto mercoledì 15 Maggio 2024 alle 17:47.

COOPER WEBB SOTTOPOSTO AD UN INTERVENTO AL POLLICE OGGI, PREVISTO UN RECUPERO DI OTTO SETTIMANE

Nella conferenza stampa pre-gara di venerdì in vista del finale di stagione del Monster Energy AMA Supercross, Cooper Webb ha confermato di aver avuto un infortunio al pollice sinistro nella seconda metà della stagione. Ha affermato che l’infortunio ha influito sul suo stato mentale durante l’allineamento ogni fine settimana, ma che “il dolore è temporaneo” e non ha influenzato in modo significativo i suoi risultati. Webb ora ha confermato che avrebbe effettivamente bisogno di un intervento chirurgico per riparare il danno ai legamenti strappati, ma non ha commentato il suo status per il campionato AMA Pro Motocross, che inizierà sabato prossimo (25 maggio) in California.

“Sì, quindi è così… non sono sicuro, esattamente la tempistica, ma sì, sfortunatamente richiederà un intervento chirurgico”, ha dichiarato Webb “Quindi ti faremo sapere di più presto.”

In un video pubblicato su X (ex Twitter) domenica sera tardi, Webb ha confermato che verrà operato (lunedì). Ha detto nel video che prevede un periodo di recupero di almeno otto settimane, ma spera di correre il maggior numero possibile di eventi Pro Motocross quest’estate prima dei playoff del Campionato mondiale SuperMotocross (SMX) a settembre.

Webb ha dichiarato quanto segue nel comunicato stampa Yamaha post-gara di domenica sera:

“È stato fantastico concludere la stagione sul podio nonostante le avversità che abbiamo dovuto affrontare nelle ultime settimane. Ho dovuto scavare a fondo per quello stasera e sono entusiasta di condividere il podio con il mio compagno di squadra per il suo primo podio nella 450SX. È deludente perdere l’inizio del Pro Motocross, ma risolvere questo infortunio al pollice è fondamentale per essere al meglio per il resto dell’anno. L’obiettivo è tornare per l’ultimo tratto della stagione outdoor ed entrare in grande stile nei playoff SMX”.

Il team manager del team 450 Jeremy Coker ha dichiarato quanto segue:

“Che modo di finire la stagione. Cooper ha mostrato cuore per tutto il tempo e per Justin salire sul podio è stata una gara fantastica. Torneremo alla farm e torneremo al lavoro per prepararci per l’outdoor. E per Coop ed Eli, domani (Lunedì) inizierà il processo per tornare al 100% con un intervento chirurgico. Non vediamo l’ora di riaverli con noi più avanti in questa stagione”.

Senza né Tomac né Webb nei primi round del Pro Motocross, al momento sembra che il debuttante Justin Cooper sarà l’unico pilota 450 della squadra all’apertura del Fox Raceway National. Cooper ha avuto una stagione da rookie 450SX solida, piuttosto sottovalutata, che si è conclusa con un miglior P2 in carriera per guadagnare il suo primo podio in carriera.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________