TRIPLE PODIUM APPEARANCE FOR RED BULL KTM AT GALICIAN MXGP

Scritto martedì 14 Maggio 2024 alle 11:07.

TRIPLO PODIO PER LA RED BULL KTM NEL MXGP DELLA GALIZIA

Il Gran Premio della Galizia è stato gratificante per la Red Bull KTM Factory Racing con Jeffrey Herlings e Andrea Adamo che sono arrivati secondi nelle classi MXGP e MX2 e anche Liam Everts è salito sul podio al 3° posto dopo il sesto round dei venti. Il team ha raccolto tre trofei con le moto KTM 450 SX-F e KTM 250 SX-F sul pittoresco Circuito Municipal Jorge Prado a Lugo, nel nord della Spagna, dove ha ospitato per la prima volta il Campionato del mondo FIM.

Il tempo decente ha rappresentato un forte contrasto tra le condizioni di gara a Lugo, in Spagna, per la MXGP e dopo il diluvio di pioggia e fango in Portogallo il fine settimana precedente. Il terreno morbido e il layout compatto del Circuito Municipal Jorge Prado, una struttura abbastanza nuova che prende il nome dall’attuale MXGP n. 1 per la sua posizione nella sua città natale, ha attirato i fan spagnoli sulle recinzioni per la seconda volta nel 2024.

Sabato Jeffrey Herlings ha ottenuto un 3° posto nella RAM Qualification Heat dopo un breve incontro con Romain Febvre. Nella MX2 Sacha Coenen era molto vicino alla vittoria e alla Pole Position ma un piccolo errore gli ha fatto classificare il 3° mentre i compagni di squadra Liam Everts e Andrea Adamo hanno rovinato la loro partenza raccogliendo rispettivamente l’11° e il 16° posto.

Herlings non ha figurato nella corsa per nessuno dei due Holeshot della MXGP domenica, ma ha stabilito un ritmo efficace e costante per guadagnare posizioni e salire al 4° e 3° posto. Con la scivolata di Tim Gajser alla fine della seconda manche Herlings è balzato al secondo posto che gli ha permesso di confermare il secondo gradino del podio e il suo miglior risultato stagionale finora.

Nella MX2, il campione del mondo Adamo si è precipitato al comando della prima gara e ha distolto l’attenzione di Kay de Wolf per la quarta vittoria della stagione della KTM 250 SX-F. L’italiano non è riuscito a fare la stessa strada tra i leader nella seconda manche, ma un quarto posto ha segnato un ritorno tra i primi tre della classifica generale per la prima volta dal Gran Premio di Spagna (secondo round). Everts, ottimista dopo le vittorie nei due precedenti Gran Premi in Italia e Portogallo ma anche alle prese con una malattia, ha dimostrato il suo solito elevato livello di costanza e ha corso fino a un 3-2 per un ulteriore champagne sul podio. Lugo è stato utile anche per il collega belga Coenen, che si è classificato 6° assoluto e ha eguagliato la sua velocità pura con prestazioni migliori per un 6-7.

La MXGP si precipiterà verso un terzo fine settimana di gara e anticiperà un’altra folla numerosa e rumorosa a St Jean D’Angely per il Gran Premio di Francia.

Jeffrey Herlings, 4° e 2° per il 2° assoluto nella MXGP: “Lo scorso fine settimana in Portogallo è stato piuttosto sfortunato perché avrebbe potuto essere una vittoria… ma non è stata poi così male. Oggi ho mancato un po’ la mia partenza, ma sono riuscito a risalire al 4° e 2° posto; Ho avuto un po’ di fortuna con la caduta di Tim. So che devo lavorare sui miei punti deboli, ma la velocità sta tornando e l’ho sentito di nuovo qui. Abbastanza carico con il mio secondo podio. Passo dopo passo stiamo andando avanti e sono molto felice di essere di nuovo quassù”.

Andrea Adamo, 1° e 4° per il 2° assoluto nella MX2: “Mi sono sentito davvero bene tutto il fine settimana qui. È stato un peccato che ci siamo scontrati nelle manche di qualificazione e la P16 mi ha fatto perdere i punti [sabato] e non è stato facile per oggi! Comunque ho fatto una buona partenza e ho condotto tutta la manche. Sono stato coerente e ho gestito il divario, poi ho dovuto aumentare un po’ alla fine. Ero davvero felice di vincere. Nella seconda manche ho sbagliato la partenza ma, nel complesso, è stato un fine settimana solido e sono contento di essere sul podio. Una vittoria sarebbe stata meglio ma ci sono ancora molte gare da disputare”.

Liam Everts, 3° e 2° per il 3° assoluto nella MX2: “Sono felice di essere seduto qui perché mi sono sentito piuttosto male tutto il giorno. Un sacco di mal di stomaco e qualunque cosa abbia mangiato mi è venuta subito da rimettere!

Sacha Coenen, 6° e 7° per il 6° posto assoluto nella MX2: “La gara di qualificazione è stata davvero bella. Ho guidato tutta la manche e sono caduto all’ultimo giro! Poi sono arrivato tra i primi tre nella prima manche e sono sceso al sesto posto: non ne ero contento. Mi sentivo di nuovo veloce nella seconda manche e volevo seguire mio fratello, ma gli errori si sono ripetuti e mi sono anche imbattuto in un pilota doppiato. 6° assoluto, non male, ma oggi volevo il podio. Darò tutto per provare a vincere in Francia”.

Risultati MXGP Galizia 2024

GP of GALICIA 2024 – LUGO – Results and points!

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________

TRIPLE PODIUM APPEARANCE FOR RED BULL KTM AT GALICIAN MXGP

Andrea Adamo 2024 KTM 250 SX-F Galicia

The Grand Prix of Galicia was rewarding for Red Bull KTM Factory Racing as Jeffrey Herlings and Andrea Adamo finished as runners-up in the MXGP and MX2 classes and Liam Everts also walked the podium in 3rd place after the sixth round of twenty. The team gathered three trophies with KTM 450 SX-F and KTM 250 SX-F machinery at the picturesque Circuito Municipal Jorge Prado in Lugo, northern Spain as the venue hosted the FIM World Championship for the first time.

  • Jeffrey Herlings makes his second MXGP rostrum walk of 2024 with results of 4th and 2nd in the motos across the soft and rough Spanish dirt. 2nd overall is the Dutchman’s best classification of the season to-date
  • Andrea Adamo rides brilliantly to grasp his second MX2 moto victory in the opening MX2 race and 4th in the following outing means P2 on the day
  • Liam Everts takes part a third consecutive podium ceremony and gathers more points with a 3-2 scorecard to sit 3rd in the world championship standings
  • Sacha Coenen places 6th with decent starts and good pace. Gyan Doensen was 7th overall in the latest outing of EMX125 and took a top three moto result on the KTM 125 SX
  • The third Grand Prix in a row takes MXGP north and across to the west coast of France where St Jean D’Angely will host round seven next weekend
 
Decent weather represented a hefty contrast of racing conditions in Lugo, Spain for MXGP and after the deluge of rain and mud in Portugal the previous weekend. The soft terrain and compact layout of the Circuito Municipal Jorge Prado, a reasonably new facility and named after the current MXGP #1 due to its location in his hometown, drew Spanish fans to the fences for the second time in 2024.
 

On Saturday Jeffrey Herlings earned a 3rd place finish in the RAM Qualification Heat after a brief dice with Romain Febvre. In MX2 Sacha Coenen was extremely close to victory and Pole Position but a small error meant he classified 3rd while teammates Liam Everts and Andrea Adamo rued their starts to collect 11th and 16th respectively.

 
Herlings did not figure in the dash for either MXGP holeshot on Sunday but established an effective and consistent pace to gain positions and move up to 4th and 3rd. With Tim Gajser’s slip late in the second moto Herlings swooped to P2 that allowed him to confirm the second step of the box and his highest result of the season so far.
 
In MX2, World Champion Adamo rushed to the lead of the first race and deflected late attention from Kay de Wolf for the KTM 250 SX-F’s fourth win of the campaign. The Italian couldn’t make the same in-roads among the leaders in the second moto but a 4th marked a return to the overall top three for the first time since the Spanish Grand Prix (round two). Everts, buoyant after victories in the two previous Grands Prix in Italy and Portugal but also struggling with illness, enacted his usual lofty level of consistency and ran to a 3-2 for yet more podium champagne. Lugo was also beneficial for fellow Belgian Coenen, who was 6th overall and matched his raw speed with better performances for a 6-7.
 
KTM Academy star, Cas Valk, used a free weekend in his EMX250 European Championship schedule to ride the KTM 250 SX-F in the MX2 class in Lugo. The Dutch youngster scored 11th overall with finishes of 13th and 12th and banked more laps and education of the class he is expected to enter full-time in 2025.
 
MXGP will hurtle onto a third race weekend on the bounce and will anticipate another large and noisy crowd at St Jean D’Angely for the Grand Prix of France.
 
Jeffrey Herlings, 4th and 2nd for 2nd overall in MXGP: “Last weekend in Portugal was pretty unfortunate because that could have been a win…but it also wasn’t that bad. I missed my starts a bit today but got to back to 4th and 2nd; I had a bit of luck with Tim crashing. I know I need to work on my weak points but the speed is coming back and I felt it again here. Pretty pumped with my second podium. Step-by-step we are on the way and I’m very happy to be up here again.”
 

Andrea Adamo, 1st and 4th for 2nd overall in MX2: “I felt really good all weekend here. It was a bummer that we had a clash in the Qualification Heat and P16 meant I was out of the [Saturday] points and it was not easy for today! I made a good start though and led the whole moto. I was consistent and managing the gap and then had to step-it-up a bit at the end. I was really happy to win. In the second moto I messed up the start but, overall, it was a solid weekend and I’m pleased to be on the podium. A win would have been better but there are a lot of races to go.”

 
Liam Everts, 3rd and 2nd for 3rd overall in MX2: “I’m happy to be sitting here because I felt pretty bad all day. A lot of stomach pain and whatever I ate come up straightaway! Two solid starts and I surprised myself a little bit but I gave my all and took what I could. I kept a cool head and did what I could.”
 
Sacha Coenen, 6th and 7th for 6th overall in MX2: “The qualifying race was really good. I led the whole moto and just crashed on the last lap! I then ran top three in the first moto and dropped back to 6th: I wasn’t happy about that. I felt fast again in the second moto and wanted to follow my brother but the mistakes came in again and I even ran into a lapped rider. 6th overall, not bad, but I wanted the podium today. I will give it all to try and win in France.”
 
Results MXGP Galicia 2024

GP of GALICIA 2024 – LUGO – Results and points!

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________