#DAKAR2022 – Stage 2 | HA’IL – AL QAISUMAH

Scritto lunedì 3 Gennaio 2022 alle 11:48.

Moto: Sanders può farne tre di fila?

Dopo aver ottenuto le sue prime due vittorie di tappa sul suo GasGas, Daniel Sanders è nella forma della sua vita. L’australiano ha stabilito un punto di riferimento per la 44a Dakar, ma non è ancora al sicuro, visto che Pablo Quintanilla e la sua Honda sono al secondo posto, a poco più di tre minuti di distanza. La categoria moto è tutt’altro che imprevedibile, con una miriade di contendenti al titolo che include il giovane debuttante californiano Mason Klein, che domenica è finito appena fuori dal podio alla tenera età di 20 anni.

Classifica in aggiornamento…..

Overall Classification

Classifica in aggiornamento…..

I messaggi raccontati dall’organizzatore, si parte dal fondo a salire.

12:06 Moto: vince Barreda!

La giornata è buona per Joan Barreda che ha appena concluso lo speciale della giornata con il miglior tempo. Lo spagnolo ha concluso con 5’33” di vantaggio su Sam Sunderland. Kevin Benavides ha tagliato il traguardo al terzo posto, anche con lo status di principale rappresentante KTM, il che significa che ci sono tre diversi costruttori sul podio di giornata!

11:40 Moto: Sunderland riappare al traguardo

Sam Sunderland, che non era in pista ai vari controlli orari, è arrivato al traguardo della speciale. Per il momento ha il comando su Adrien Van Beveren, Matthias Walkner e Daniel Sanders. Tuttavia, per scoprire l’esito della seconda tappa, bisognerà attendere l’arrivo di Joan Barreda.

11:36 Moto: Sanders, De Soultrait, Branch e Quintanilla perdono terreno

Dopo 243 km, Daniel Sanders è al 28° posto, a più di 26′ dal miglior tempo finora realizzato da Joan Barreda, mentre Ross Branch è 24° e stacca di 22′. La situazione è però peggiore per Xavier De Soultrait, che ha perso più di 30 minuti, proprio come Pablo Quintanilla!

11:08 Moto: Benavides sale

Kevin Benavides, ottavo al cronometro iniziale, è ora passato in terza posizione dopo 199 km, a poco più di tre minuti da Barreda. Skyler Howes è tra i piloti Honda e KTM. Dopo una partenza fulminea, Rui Gonçalves continua a scendere nella classifica di tappa ed è ora al quarto posto.

10:43 Moto: Barreda torna in testa

Dopo 165 km, Joan Barreda è ancora una volta il corridore più veloce della tappa. Il pilota della Honda ha preso il comando di Rui Gonçalves che ora è staccato di 1’35”. Skyler Howes e Matthias Walkner occupano il terzo e il quarto posto. Il detentore del titolo Kevin Benavides ha dato spettacolo, salendo al quinto posto, 3’24” dietro l’attuale leader di tappa.

10:34 Tutte le categorie: Dakar Classic: cancellazione della tappa 2

A causa della forte pioggia di ieri, la speciale della giornata nella categoria Dakar Classic è stata annullata. Il percorso, infatti, tracciato parallelamente a quello della Dakar, attraversa oggi zone impraticabili, a differenza della gara in corso per i veicoli moderni. I concorrenti della Dakar Classic saranno scortati in gruppi di 15 dagli organizzatori sulla strada che li condurrà al bivacco di Al Qaisumah dove saranno raggiunti nella giornata di oggi dal resto della carovana della Dakar.

10:09 Moto: Rui Gonçalves tiene duro!

Rui Gonçalves è ancora in testa dopo 118 km, ma il portoghese ha ora solo 35 secondi di vantaggio sulla Honda di Joan Barreda. Matthias Walkner è risalito in terza posizione a poco meno di due minuti e proprio davanti a Skyler Howes. Pablo Quintanilla completa la top 5 provvisoria.

09:46 Moto: Rui Gonçalves mantiene il comando

Nonostante abbia perso quasi tre minuti rispetto al primo check point, Rui Gonçalves vanta comunque un vantaggio di 3’27” su Joan Barreda dopo 79 km e di oltre 4′ su Skyler Howes. Riuscirà il pilota portoghese a resistere fino al traguardo?

09:41 Moto: è tutto finito per “Petrux”

La speciale è finita per Danilo Petrucci che non è riuscito a riparare la sua KTM. Il due volte vincitore della MotoGP italiano ha chiesto agli organizzatori di portarlo in aereo dal palco… Gli ultimi giorni sono stati davvero molto ricchi di eventi per il pilota Tech3.

09:21 Moto: Rui Gonçalves ha un grande impatto

Se la gerarchia delle corse sembrava essere stabile al WP1, allora Rui Gonçalves, il terzo miglior rookie dello scorso anno, non aveva ancora detto la sua in merito! Il pilota ufficiale Sherco, che oggi era settantesimo al via, è passato in testa, quasi sei minuti davanti a Joan Barreda e Skyler Howes.

09:17 Moto: un duro colpo per Petrucci!

Danilo Petrucci ha riscontrato problemi meccanici dopo 115 km. Non può riavviare la sua KTM e sembra che avrà difficoltà a ripararla. L’avventura potrebbe essere finita per l’ex pilota della MotoGP.

09:04 Moto: Sanders e Walkner vanno nella direzione sbagliata

Sebbene tra i primi corridori a completare 118 km, Daniel Sanders e Matthias Walkner si sono persi dopo 150 km. L’australiano e l’austriaco hanno deviato dalla strada giusta e rischiano di perdere tempo prezioso.

08:42 Moto: una risposta esuberante da Barreda!

Al primo controllo, Joan Barreda ha preso il comando della speciale, di circa 20” davanti a Skyler Howes, Sam Sunderland e Andrew Short. Quinto davanti a Danilo Petrucci, Toby Price, finora discreto all’inizio della 44a edizione della Dakar, non è da meno.

08:23 Moto: Howes, Sunderland e Petrucci in testa

Al primo controllo del tempo, Skyler Howes, Sam Sunderland e il debuttante Danilo Petrucci hanno scalzato Adrien Van Beveren dalla vetta della classifica provvisoria di tappa. “Petrux”, che ha ammesso di essere stanco pur essendo contento della sua prestazione al termine della tappa 1B, si trova al secondo posto nella classifica Rally2, dietro a Mason Klein, che attualmente è al 13° posto, 1’36” di distacco.

07:57 Moto: Sanders già allontanato

Aprire la via è una delle difficoltà della seconda tappa, e Daniel Sanders l’ha trovata a sue spese… Dopo i primi 40 km, l’australiano, vincitore sabato e domenica, ha già perso più di un minuto contro Adrien Van Beveren, che ora è il leader di tappa provvisorio.

07:40 Moto: anche Klein parte

Alla tenera età di 20 anni, Mason Klein è finito ai piedi del podio nello speciale di domenica. Entrò nel grande campionato tenendo testa a un buon numero di piloti di punta della categoria. Nonostante possa contare su un ritmo impressionante, il californiano diffida delle dune… ma Klein sembra imparare molto velocemente…

07:30 Moto: Gelažninkas guida davanti a Engel

Dopo la vittoria nella tappa 1B della categoria Original by Motul, il detentore del titolo Arūnas Gelažninkas è salito in vetta alla classifica generale con un vantaggio di poco più di un minuto sul ceco Milan Engel, che quest’anno affronterà la sfida di un ottava Dakar nella categoria motociclisti non assistiti.

07:22 Moto: Sanders dà il via alla giornata

Al via lo speciale della seconda tappa con Daniel Sanders, vincitore delle prime due tappe ad aprire la strada. L’australiano ha iniziato la giornata davanti alla Honda di Pablo Quintanilla, alla KTM guidata da Matthias Walkner e alla Yamaha di Adrien Van Beveren, il che significa che ha un gruppo illustre alle calcagna.

07:00 Moto: Sanders può farne tre di fila?

Dopo aver ottenuto le sue prime due vittorie di tappa sul suo GasGas, Daniel Sanders è nella forma della sua vita. L’australiano ha stabilito un punto di riferimento per la 44a Dakar, ma non è ancora al sicuro, visto che Pablo Quintanilla e la sua Honda sono al secondo posto, a poco più di tre minuti di distanza. La categoria moto è tutt’altro che imprevedibile, con una miriade di contendenti al titolo che include il giovane debuttante californiano Mason Klein, che domenica è finito appena fuori dal podio alla tenera età di 20 anni.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________

  1. 12:06 Moto: Barreda wins!

    The day is a good one for Joan Barreda who has just completed the day’s special with the best time. The Spaniard has finished 5’33’’ ahead of Sam Sunderland. Kevin Benavides has reached the finishing line in third place, also with the status of the leading KTM representative, meaning there are three different constructors on the day’s podium!

  2. 11:40 Moto: Sunderland reappears at the finish

    Sam Sunderland, who was not on the scope at the various time checks, has reached the finish of the special. For the moment, he has the lead over Adrien Van Beveren, Matthias Walkner and Daniel Sanders. However, to discover the outcome of stage two, it will be necessary to await the arrival of Joan Barreda.

  3. 11:36 Moto: Sanders, De Soultrait, Branch and Quintanilla all lose ground

    After 243 km, Daniel Sanders is in 28th place, more than 26’ behind the best time so far achieved by Joan Barreda, whilst Ross Branch is 24th and trails by 22’. However, the situation is worse for Xavier De Soultrait, who has lost more than 30 minutes, just like Pablo Quintanilla!

  4. 11:08 Moto: Benavides climbs up the places

    Kevin Benavides, lying in eighth place at the initial time check, has now moved into third position after 199 km, a little more than three minutes behind Barreda. Skyler Howes is between the Honda and KTM riders. After a lightning start, Rui Gonçalves continues to slide down the stage classification and is now in fourth place.

  5. 10:43 Moto: Barreda regains the lead

    After 165 km, Joan Barreda is once again the quickest rider on the stage. The Honda rider has taken the lead from Rui Gonçalves who now trails by 1’35’’. Skyler Howes and Matthias Walkner occupy third and fourth place. Title holder Kevin Benavides has produced a show of effort, climbing into fifth, 3’24’’ behind the current stage leader.

  6. 10:34 All categories: Dakar Classic: cancellation of stage 2

    Due to the heavy rain yesterday, the day’s special in the Dakar Classic category has been cancelled. Indeed, the route, plotted parallel to the route of the Dakar, today passes through zones which are impassable, unlike the race in progress for the modern vehicles. The Dakar Classic competitors will be escorted in groups of 15 by the organisers to the road that will lead them to the bivouac in Al Qaisumah where they will be re-joined later today by the rest of the Dakar caravan.

  7. 10:09 Moto: Rui Gonçalves is holding on by the skin of his teeth!

    Rui Gonçalves still leads after 118 km, but the Portuguese rider now only has a lead of just 35 seconds over the Honda ridden by Joan Barreda. Matthias Walkner has climbed back into third place a little less than two minutes behind and just in front of Skyler Howes. Pablo Quintanilla rounds off the provisional top 5.

  8. 09:46 Moto: Rui Gonçalves keeps the lead

    Even if he has lost almost three minutes compared to the first time check point, Rui Gonçalves still boasts a lead of 3’27’’ over Joan Barreda after 79 km and more than 4’ over Skyler Howes. Will the Porguese rider be able to hang on until the finishing line?

  9. 09:41 Moto: It’s all over for “Petrux”

    The special is over for Danilo Petrucci who has not managed to repair his KTM. The Italian two times MotoGP winner has requested that the organisers airlift him from the stage… The last few days have truly been very eventful for the Tech3 rider.

  1. 09:21 Moto: Rui Gonçalves makes a big impact

    If the racing hierarchy seemed to be stable at WP1, then Rui Gonçalves, the third best rookie last year, had not yet had his say on the matter! The official Sherco rider, who was 70th to start today, has moved into the lead, almost six minutes ahead of Joan Barreda and Skyler Howes.

  2. 09:17 Moto: A major blow for Petrucci!

    Danilo Petrucci has encountered mechanical problems after 115 km. He cannot restart his KTM and it looks like he will have difficulty repairing it. The adventure may well be over for the former MotoGP rider.

  3. 09:04 Moto: Sanders and Walkner go the wrong way

    Though among the first riders to complete 118 km, Daniel Sanders and Matthias Walkner have got lost after 150 km. The Australian and the Austrian have strayed from the correct route and are likely to end up losing valuable time.

  4. 08:42 Moto: A feisty response from Barreda!

    At the first time check, Joan Barreda has taken the lead on the special, approximately 20’’ ahead of Skyler Howes, Sam Sunderland and Andrew Short. Lying in fifth ahead of Danilo Petrucci, Toby Price, who so far has been discreet at the beginning of the 44th edition of the Dakar, is not far behind.

  5. 08:23 Moto: Howes, Sunderland and Petrucci move to the front

    At the first time check, Skyler Howes, Sam Sunderland and rookie Danilo Petrucci have knocked Adrien Van Beveren from the top of the provisional stage classification. “Petrux”, who admitted to tiredness whilst being happy with his performance on completion of stage 1B, lies in second position in the Rally2 classification, behind Mason Klein, who is currently in 13th place, 1’36’’ adrift.

  6. 07:57 Moto: Sanders already distanced

    Opening the way is one of the difficult features on the second stage, and Daniel Sanders has found out the hard way… After the first 40 km, the Australian, who was victorious on Saturday and Sunday, has already lost more than one minute to Adrien Van Beveren, who is now the provisional stage leader.

  7. 07:40 Moto: Klein gets underway too

    At the tender age of 20 years old, Mason Klein finished at the foot of the podium on Sunday’s special. He entered into the big league by holding his own against a good number of the category’s leading riders. Though he can count on an impressive pace, the Californian is wary of the dunes… but Klein appears to be a very fast learner…

  8. 07:30 Moto: Gelažninkas leads ahead of Engel

    After victory in stage 1B in the Original by Motul category, title holder Arūnas Gelažninkas has climbed to the top of the general classification with a lead of just over a minute over Czech rider Milan Engel, who this year will be taking up the challenge of an eighth Dakar in the unassisted bikers’ category.

  9. 07:22 Moto: Sanders gets the day started

    The special on stage two is underway with Daniel Sanders, winner of the first two stages opening the way. The Australian has begun the day ahead of Pablo Quintanilla’s Honda, the KTM ridden by Matthias Walkner and Adrien Van Beveren’s Yamaha, meaning he has an illustrious pack on his tail.

  1. 07:00 Moto: Can Sanders make it three in a row?

  2. After taking his first two stage wins on his GasGas, Daniel Sanders is in the form of his life. The Australian has laid down a marker for the 44th Dakar, but he is still not in the clear, as Pablo Quintanilla and his Honda sit in second place, just over three minutes down. The motorbike category is nothing if not unpredictable, with a host of contenders for the title that includes young rookie Mason Klein from California, who finished just outside the podium on Sunday at the tender age of 20.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________