TEAM NETHERLANDS MXoN 2019!

Scritto martedì 20 Agosto 2019 alle 13:04.

PR- Assen, 20 agosto 2019 – Jeffrey Herlings, Glenn Coldenhoff, Calvin Vlaanderen e Roan van de Moosdijk formano il Team NL durante il Motocross delle Nazioni (MXoN). La competizione più grande di motocross al mondo, che si terrà il 28 e 29 settembre sul circuito TT di Assen.
 
Il team manager Patrice Assendelft ha scelto una squadra di quattro corridori, sebbene solo tre possano apparire all’inizio durante la MXoN.

TEAM MOTOCROSS of NATIONS 2019 – Updating… Part 2

 
“Con Jeffrey Herlings e Glenn Coldenhoff, abbiamo due giocatori di livello mondiale che competono nel campionato mondiale MXGP. Herlings ha guidato solo due GP quest’anno a causa di infortuni, ma è riuscito a vincere immediatamente. Sarà in forma durante la MX of Nations. E con Coldenhoff abbiamo un altro pilota della classe più dura che può prendere parte alla vittoria ”, è convinto Assendelft. Proprio come Herlings, Calvin Vlaanderen nella classe MX2, ha avuto anche una stagione con molti infortuni. “Ma durante le gare passate, Calvin ha dimostrato di essere tra i migliori al mondo.”
 

La più grande sorpresa nella selezione è Roan van de Moosdijk. Il 18enne di Eindhoven è in competizione nel campionato europeo, dove è attualmente in testa. “Roan è un grande talento che ha fatto passi da gigante in questa stagione. Durante la finale dei Dutch Masters, il campionato più forte dopo i Mondiali, è riuscito a vincere in modo inimitabile. Era più veloce di molti piloti che di solito finiscono in MX2. “
 
Poiché il livello dei quattro corridori del TeamNL è così alto, Assendelft ha deciso di non fare ancora una scelta finale. “Vlaanderen e Van de Moosdijk sono entrambi piloti di livello mondiale. Sono difficili da dividere “, afferma Assendelft. “Sono ancora previsti alcuni giorni di stage nella sabbia profonda, in cui continueremo a utilizzare gli stessi programmi di guida durante il MXoN. Alla fine di quella preparazione, come squadra prendiamo la decisione su chi guiderà. Questo approccio è stato concordato in pieno accordo con i piloti. “
  
MX of Nations
Il MX of Nations è vista come le Olimpiadi nel campo del motocross. Ogni anno il campionato si svolge in un paese diverso. Una quarantina di paesi vengono ad Assen con i loro migliori cavalieri. Esistono tre classi: MX1 (450cc), MX2 (250cc) e MX Open (450cc e 250cc). Ogni pilota organizza due gare. Più alta è la posizione, meno punti ottengono. Il risultato più debole può essere cancellato. La squadra che raccoglie il minor numero di punti è campione del mondo.
 
L’anno scorso i Paesi Bassi hanno offerto una prestazione fantastica durante la MXoN negli Stati Uniti, con Jeffrey Herlings, Glenn Coldenhoff e Calvin Vlaanderen, arrivando secondo.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________

PR- Assen, 20 August 2019 – Jeffrey Herlings, Glenn Coldenhoff, Calvin Vlaanderen and Roan van de Moosdijk form TeamNL during the Motocross of Nations (MXoN). The country competition, the largest motocross event in the world, will be held on 28 and 29 September at the TT Circuit in Assen.
 
Team manager Patrice Assendelft has chosen a team of four riders although only three may appear at the start during the MXoN.
 
“With Jeffrey Herlings and Glenn Coldenhoff, we have two world class players who compete in the MXGP World Championship. Herlings only drove two GPs this year due to injuries, but managed to win immediately. He will be fit during the MX of Nations. And with Coldenhoff we have another driver in the toughest class who can take part in the win ”, Assendelft is convinced. Just like Herlings, Calvin Vlaanderen in the MX2 class, also had a season with a lot of injuries. “But during the past races, Calvin has shown that he is among the best in the world.”
 
Surprise
The biggest surprise in the selection is Roan van de Moosdijk. The 18-year-old from Eindhoven is competing in the European Championship, where he is currently in the lead. “Roan is a great talent who has made huge strides this season. During the final of the Dutch Masters, the strongest championship after the World Championship, he managed to win in an inimitable way. He was faster there than many riders who usually end up in MX2. “
 
 
MX of Nations
The MX of Nations is seen as the Olympic Games in the field of motocross. Every year the championship is held in a different country. Around forty countries come to Assen with their best riders. There are three classes: the MX1 (450cc), MX2 (250cc) and MX Open (450cc and 250cc). Each rider rodes two races. The higher the position, the fewer points they get. The weakest result may be deleted. The team that collects the least points is world champion.
 
Last year the Netherlands delivered a fantastic performance during the MXoN in the United States, with Jeffrey Herlings, Glenn Coldenhoff and Calvin Vlaanderen by finishing second.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________