AGGIORNAMENTO LIMITI ETA’ MONDIALE MX 2018!

Scritto mercoledì 13 giugno 2018 alle 15:51.

Motocross Mondiale – I limiti di età nella MX2

La FIM ha dichiarato la situazione riguardo la partecipazione per i piloti ed eventuali campioni che gareggiano nella MX2, attualmente era possibile stare fino al raggiungimento dei 23 anni.
Come Pauls Jonass che ha 21 anni e dovrebbe passare alla MXGP tra due anni, la FIM aveva dichiarato che “il campione in carica può difendere il titolo solo una volta”, ovviamente è inutile dire che per noi la regola del limite sarebbe da abolire, o meglio, vorremmo non ci fosse come in USA, perchè un pilota può emergere o avere qualità da MX2 e quindi dovrebbe decidere di stare nella categoria che più gli compete, ma questa è un altra storia….sotto si fa chiarezza!!!

Il regolamento riguardo il limite di età che è previsto nella classe MX2 e il raggiungimento dei 23 anni con passaggio alla 450 MXGP è stato modificato, c’erano già stati vari aggiornamenti su questa regola all’epoca in cui Herlings aveva già vinto il primo titolo, ad oggi si è arrivati ad una nuova versione, i piloti che hanno vinto due campionati FIM nella MX2 o abbiano raggiunto l’età massima di 23 anni, non sono più idonei per partecipare nella classe MX2.

La nuova formula ora è più chiara e dice che un pilota che vince due (2) campionati di fila non può più correre l’anno successivo in MX2, al tempo invece era nei due anni successivi all’incoronazione del primo titolo.

Ad esempio, se Jonass riesce a difendere il titolo del 2017 e riconfermarsi campione, allora dovrà trasferirsi nella classe maggiore, MXGP, ma se dovesse vincere un altro pilota, Jonass può continuare a gareggiare nella MX2, fino a quando dovrà abbandonare la categoria per limiti di età (23 anni).

________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 
________________________________________________________________________________________________________________________