SUPERCROSS OAKLAND 2018 – Commenti del podio!

Scritto lunedì 5 febbraio 2018 alle 09:34.

La quinta gara è andata, Anderson si riconferma anche lui con gli stessi piloti in lotta per il campionato, Oakland ad un livello tecnico alto e infatti i distacchi dai primi tre al resto del gruppo sono importanti, Roczen per poco non vince e solo la cautela lo porta a farsi riacchiappare da Anderson,Tomac sembrava veloce ma mentre era in lotta dopo una partenza nel gruppo lo relega dietro, Musquinaccettabile e Bagget risale sul podio!!!

Qui vi mettiamo solo qualche punto delle impressioni del podio in 450 dopo la conferenza stampa dove a sto giro si lasciano andare un pò di più!

Buona lettura!

OAKLAND SUPERCROSS 2018 Risultati e Punti campionato!

Jason Anderson: “Oggi è stata una giornata tipo montagne russe. Sono andato oltre il manubrio nella prima entrata, poi sono riuscito a riorganizzarmi e sono uscito terzo in qualifica. Non ho avuto la miglior gara di qualy, ma poi sono tornato nel main e ho avuto la battaglia della mia vita. È stato fantastico, la pista era folle, ma sono felice di uscirne con una vittoria. “” Questa è stata una grande serata per me. Non ho iniziato troppo bene …. Voglio solo andare avanti. Tutti stanno bene. Sono eccitato di essere quassù. ”

Ken Roczen: “È stata una gara fantastica e divertente. Ho preso una buona partenza e mi sono trovato dietro Cole. Stava andando davvero bene, poi ha avuto quell’errore di fronte a me. Stavo guidando e stavo cercando di non perdere concentrazione e spingere di più. Sapevo che la pista sarebbe diventata sempre peggio, e in quelle sezioni ritmiche serrate era facile sbagliare qualcosa o saltare troppo lungo. Puoi atterrare nei solchi e perdere il salto successivo, o eventualmente cadere. C’erano sicuramente alcune entrate ravvicinate là fuori. Jason è stato con me, non ricordo nemmeno in quale punto, e abbiamo avuto una bella battaglia. Ero davvero stanco. Abbiamo lavorato così duramente su una pista difficile come questa, ma ce ne siamo quasi andati via nell’ultimo giro “.

Blake Bagget: “Mi sentivo bene fino a quando non siamo entrati a contatto dei doppiati. Stavo andando su e giù per Jason. Eravamo un trenino e potevo dire che ci saremmo spostati in avanti verso Kenny. Lo stavamo riprendendo e sapevo che i lappers stavano entrando in gioco, e non appena siamo arrivati a Vince Friese, non ha visto la bandiera blu per almeno quattro giri. Ma penso che tutti in tutto il tracciato abbiano avuto questi problemi. Ognuno deve farlo, e ci si abitua a quella linea, quei sei pollici di traccia, e non è un grosso problema quando è pieno, ma quando ci sono dei solchi dappertutto e alcuni di loro sono profondi, ti mettono a disagio e non sei sicuro di premere il grilletto. Non sei sicuro di voler affrontare le conseguenze. ”

OAKLAND SUPERCROSS 2018 – FULL VIDEO RACES!

 

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.