BOS SUSPENSION E BENOIT PATUREL – PROBLEMS?!

Scritto martedì 9 gennaio 2018 alle 14:09.

 
 
BOS Suspension  ha appena comunicato alcune situazioni riguardanti Benoit Paturel!
 
Attualmente è tutto incerto, però alcuni rumors riportavano che HRC stia cercando un pilota per sostituire Brian Boger infortunato durante alcuni allenamenti, il Team Factory Honda contattò anche Bobryshev ma era già impegnato per l’Arenacross e quindi ha rispettato il suo contratto, ma a quanto pare Benoit Paturel sta cercando di andare verso HRC viste le opportunità svanite con Yamaha, Honda, Kawasaki, ora si è resentata un opportunità troppo ghiotta e probabilmente è per questo che sono nate delle incomprensioni all’interno del Team e il team stesso ha rilasciato alcune notizie per far capire la situazione.
Attualmente non c’è nulla di certo, solo che Tixier si sta allenando e testano in Spagna con BOS e che probabilmente si schiereranno con solo un pilota alla prima Mondiale Motocross il 4 Marzo in Argentina, sempre che non cambino le cose!
Sotto il comunicato tradotto e in lingua originale.
Buona lettura!

BOS: “Benoit Paturel
——————-
Ci scusiamo per le poche informazioni fornite sul nostro secondo driver, ma per ora i test sono fatti solo con Jordi Tixier e alcuni collaudatori…

In effetti, non siamo ancora riusciti a convincere Benoit Paturel ad allenarsi e testare le nostre moto in buone condizioni.
Dopo alcuni giorni di guida, Benoit e il suo entourage hanno deciso che la 450F (campione del mondo) e il part-cycle non gli andavano bene, senza discussione possibile…

Questa è una grande delusione per tutti i membri del team, specialmente conoscendo il tempo trascorso da Jordi in questo momento al RedSand Mx Park.

Ma la regola è semplice in GP: nessun allenamento, nessun test = zero risultati.
È troppo tardi per tornare indietro.
L’investimento concesso dal team per prendere Benoit è stato coerente, e abbiamo erroneamente pensato ad aiutare un pilota a tornare ai GP sarebbe stata un’opzione positiva per tutti. Questo non è il caso…

Faremo tutto il possibile per uscire da questa situazione il prima possibile, al fine di evitare di interrompere la stagione MXGP di Jordi Tixier e di fornire assistenza al nostro crescente numero di clienti.
Il nostro ritorno a MX ha fatto conoscere la nostra tecnologia, e i primi piloti sono soddisfatti, nella sabbia come sui terreni diversi, dobbiamo continuare, non ci lasceremo andare! “

 

Appena avremo più info su questa storia vi aggiorneremo…..

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.

BOS : “Benoit Paturel
——————-
Désolé du peu d’informations données sur notre deuxième pilote, mais pour le moment, les tests ne s’effectuent qu’avec Jordi Tixier, et quelques test-riders…

En effet, nous ne sommes toujours pas arrivé à convaincre Benoit Paturel de s’entrainer et tester nos machines dans de bonnes conditions.
Après quelques jours de roulage, Benoit et son entourage ont décidé que la 450F (championne du Monde en titre) ainsi que la partie-cycle ne lui convenait pas, sans discussion possible…

C’est une très grosse déception vous l’imaginez pour tous les membres du team, surtout connaissant les temps chrono réalisés par jordi en ce moment même à RedSand Mx Park…

Mais la règle est simple en GP : pas de d’entrainement, pas de testing = zero résultat.
Il est trop tard désormais pour revenir en arrière.
L’investissement concédé par le team pour prendre Benoit était conséquent, et nous pensions à tord qu’aider un pilote dos au mur serait une option positive pour tous. Ce n’est pas le cas…

Nous allons tout faire pour sortir de cette situation au plus vite, afin d’éviter de perturber la saison MXGP de Jordi Tixier et le service auprès de nos clients de plus en plus nombreux.
Notre retour en Mx a permis de faire connaitre notre technologie, et les premiers pilotes sont satisfaits, dans le sable comme sur la terre : il faut que cela continue,nous ne lâcherons rien !”

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.

“Sorry for the little information on our second pilot but, for now, tests are only performed with Jordi Tixier and some test riders. “Indeed, we have still not convinced Benoit Paturel to train and test our machines in good conditions. After a few days of rolling Benoit and his entourage decided that the 450F (world champion) and the part-cycle did not suit him, without any discussion. This is a very big disappointment , as you can imagine, for all the members of the team, especially knowing the time chrono made by Jordi right now at RedSand MX Park.

“But the rule is simple in MXGP: No training and no testing equals zero results. It’s too late now to go back. The investment granted by the team to take Benoit was therefore and we were wrong that helping a driver [with his] back to the wall would be a positive option for everyone. It’s not…

“We will do everything we can to get out of this situation as soon as possible, to avoid disrupting the season of Jordi Tixier and the service to our customers.”Our return to MX has made it possible to get to know our technology and the first pilots are satisfied, in the sand as on the earth. We have to keep going, we won’t get anything!”

.