RICKY CARMICHAEL AMBASSADOR FOR SUZUKI!

Scritto mercoledì 8 novembre 2017 alle 06:40.

Di seguito è riportato l’intero annuncio di Suzuki, capiamo che un personaggio come RC4 sia un bel punto di riferimento per il marchio, speriamo solo che in un prossimo futuro Suzuki possa rientrare nei GP!
Buona lettura!

Brea, California, – Suzuki Motor of America, Inc. (SMAI) ha annunciato oggi che Ricky Carmichael continuerà il suo ruolo di ambasciatore del marchio. Carmichael, soprannominato “GOAT” (il più grande di tutti i tempi) è un campione di AMA Supercross e Motocross molto rispettato e membro AMA Hall of Fame che ha riempito la posizione dell’ambasciatore con Suzuki fin dalla sua pensione alle gare attive dopo la stagione 2007. L’accordo per Carmichael per continuare la sua relazione con Suzuki è pluriennale.

Suzuki ridefinisce il suo marchio di motocross negli Stati Uniti attraverso una serie di iniziative, tra cui il sostegno alle basi e un percorso più chiaramente definito per i piloti e passare dai livelli amatoriali a quelli professionali. Carmichael continuerà ad essere parte integrante degli sforzi di Suzuki, tra cui l’iniziativa RM Army – “la tenda” sotto il quale poggia Suzuki racing support. Il programma Camp Carmichael, un’offerta esclusiva Suzuki, proseguirà con Carmichael che fornisce coaching personale per i piloti che si qualificano sulle moto da corsa Suzuki RM e RM-Z. Come un campione che è salito in rilievo attraverso le corse dilettanti, è opportuno che Ricky continui a fornire indicazioni ai piloti del team Suzuki Amateur Elite Team.

A sostegno del nuovo programma di corsa Factory di Suzuki negli Stati Uniti, Carmichael interagisce anche con la gestione di team di Autotrader / Yoshimura / Suzuki Racing a Joe Gibbs Racing (JGR) così come i contratti direttamente con i piloti. Ciò aggiunge il solido avvio del gruppo JGR dato che la squadra è stata annunciata nel mese di settembre.

Justin Bogle and Weston Peick JGRMX Suzuki Factory Racing 2018

Una parte significativa della responsabilità di Carmichael con Suzuki, sarà lo sviluppo del prodotto e il feedback. Con il recente annuncio che la Suzuki Motor Corporation (SMC) stava sospendendo la partecipazione ai campionati MXGP e All-Japan MX, una parte maggiore dello sviluppo e della ricerca dei modelli motocross aziendali si è spostata verso Suzuki negli Stati Uniti.

SUZUKI MOTOR CORPORATION – MXGP AND ALL JAPAN MX STATEMENT

“Siamo fortunati ad avere Ricky come una risorsa per migliorare i nostri prodotti e rappresentare la società negli Stati Uniti”, ha dichiarato Kerry Graeber, vice presidente di vendite e marketing di Suzuki. “Il successo e la voce di Ricky nel mondo del motocross è senza pari. Suzuki è la moto vincente in motocross in USA negli ultimi dieci anni e RC è una parte enorme di quel successo. Siamo contenti di continuare il nostro fecondo rapporto con Ricky nel prossimo futuro “.

Carmichael echeggiava i commenti di Graeber. “Ho vinto i campionati e ho completato la mia carriera da corsa su una Suzuki, quindi ovviamente il marchio è vicino al mio cuore”, ha detto Carmichael. “Con l’accento maggiore e l’importanza su Suzuki negli Stati Uniti, non vedo l’ora di fare tutto quello che posso per contribuire a sviluppare ulteriormente i suoi prodotti e il successo nelle corse”.

La squadra di Carmichael, la RCH Racing che ha fondato con la leggenda del motocross freestyle Carey Hart, ha vinto il 2016 AMA Motocross Championship. Carmichael e Hart chiudono la squadra alla conclusione della stagione di gare 2017.

Oltre al suo ruolo esteso con Suzuki, Carmichael continuerà a contribuire all’industria del motociclismo e allo sport anche con Ricky Carmichael Daytona Amateur Supercross, l’Università Ricky Carmichael e altri sforzi caritatevoli. Per ulteriori informazioni su Ricky e sulle sue attività, visitare il sito http://www.rickycarmichael.com/

La stagione Supercross 2018 AMA inizia il 6 gennaio 2018 allo stadio Anaheim.

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.

Below is the entire announcement from Suzuki:

Brea, Calif, – Suzuki Motor of America, Inc. (SMAI) announced today that Ricky Carmichael will continue his role as Brand Ambassador. Carmichael, nicknamed the “GOAT” (Greatest Of All Time) is a highly respected, multi-time AMA Supercross and Motocross champion and AMA Hall of Fame member who has filled the ambassador position with Suzuki since his retirement from active racing after the 2007 season.  The agreement for Carmichael to continue his relationship with Suzuki is multi-year.

Suzuki is redefining its motocross brand in the United States through a number of initiatives including grass roots support and a more clearly defined path for riders to advance from amateur to professional levels. Carmichael will continue to be an integral part of Suzuki’s efforts including the RM Army initiative – the umbrella under which Suzuki racing support resides.  The Camp Carmichael program, an exclusive Suzuki offering, will continue with Carmichael providing personal coaching for riders who qualify on Suzuki RM and RM-Z race bikes. As a champion who rose to prominence through amateur racing, it’s fitting that Ricky will continue to provide guidance to Suzuki Amateur Elite Team riders.

In support of Suzuki’s all-new factory racing program in the U.S., Carmichael will also interact with Autotrader / Yoshimura / Suzuki Racing team management at Joe Gibbs Racing (JGR) as well as the contracted racers directly. This adds to the solid start the JGR group has had since the team was announced in September.

A significant portion of Carmichael’s responsibility with Suzuki will be product development and feedback.  With the recent announcement that Suzuki Motor Corporation (SMC) was suspending participation in the MXGP and All-Japan MX championships, a greater portion of the development and refinement of the company’s motocross models has shifted to Suzuki in the United States.

“We are fortunate to have Ricky as a resource to improve our products and represent the company in the United States,” said Kerry Graeber, Suzuki’s Vice President of Sales and Marketing.  “Ricky’s success and voice in the motocross world is unparalleled.  Suzuki is the winningest bike in U.S. motocross over the past decade and RC is a huge part of that success.  We are stoked to continue our fruitful relationship with Ricky into the foreseeable future.”

Carmichael echoed Graeber’s comments.  “I won championships and wrapped up my racing career on a Suzuki, so obviously the brand is near to my heart,” said Carmichael.  “With the increased emphasis and importance on Suzuki in the U.S., I am looking forward to doing what I can to help further develop its products and racing success.”

Carmichael’s team, RCH Racing which he founded with freestyle motocross legend Carey Hart, won the 2016 AMA Motocross Championship.  Carmichael and Hart closed the team at the conclusion of the 2017 racing season.

In addition to his expanded role with Suzuki, Carmichael will continue to contribute to the motorcycle industry and sport though the Ricky Carmichael Daytona Amateur Supercross, the Ricky Carmichael University, and other charitable endeavors. For additional information about Ricky and his activities, please visit http://www.rickycarmichael.com/

The 2018 AMA Supercross season begins on January 6, 2018 at Anaheim Stadium. 

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.