BIDONE D’ORO 2017…The Winner is…….

Scritto domenica 5 novembre 2017 alle 08:45.

 

Come ogni anno viene stipulata una classifica particolare, abbiamo preso spunto dal mondo del Calcio, dove si mette in risalto lo scarpone della stagione conclusa, così eccoci con l’edizione del 2017, ovvero la 10°, anche quest’anno è uscito il vincitore grazie a tutti i votanti, il pilota che ha deluso maggiormente, ma bando alle ciancie, eccovi la classifica!

Per il conteggio un grazie, graziella e grazie al……Kaiser….e tutti gli utenti che hanno lasciato un loro voto!!!

CLASSIFICA FINALE BIDONE D’ORO 2017

Edizione particolarmente combattuta quella 2017 del Bidone d’Oro – Trofeo Ryan Villopoto. Tanti nomi, incertezza totale sul vincitore e addirittura il ritorno in scena di piloti ritirati! D’altronde, la classe non è acqua e non invecchia mai.

Ma vediamo subito i risultati finali…

1 PUNTO
Max Nagl
Jason Anderson
Clement Desalle
Jeremy Seewer
Kevin Strijbos
Jeremy Van Horebeek

2 PUNTI
Ryan Dungey
Tommy Searle
Christophe Pourcel
Gautier Paulin
Benoit Paturel
Max Anstie
Joseph Savatgy

3 PUNTI
Jeremy Martin
Ryan Villopoto

4 PUNTI
Antonio Cairoli

E passiamo alla top ten

10) Glenn Coldenhoff – 5 pt
9) Justin Barcia – 5 pt
8) Jeffrey Herlings – 8 pt
7) James Stewart – 11 pt
6) Romain Febvre – 17 pt
5) Michele Cervellin – 20 pt
4) Tim Gajser – 35 pt

E adesso il podio. Un podio dominato in lungo e in largo da piloti impegnati nei campionati americani… con un esito davvero sorprendente, visti i risultati della pista.

3)

COOPER WEBB: 39 pt. Grande stagione di debutto nella 450 per il giovane talento della Yamaha, che dimostra di avere tutte le carte in regola per puntare ancora in alto. Ma per vincere il Bidone c’è bisogno di creare aspettative ancora più alte.

Cooper Webb (USA) / Media day
AUS-X Open 2016
International Supercross / FMX
Qudos Bank Arena Sydney NSW
Australia Friday 11 November 2016
© AUS-X Open / Jeff Crow

2)

KEN ROCZEN: 47 pt. Neo-acquisto della Honda e campione designato anche del torneo di briscola del quartiere, manda all’aria una stagione (e mette a repentaglio un’intera carriera) con un volo pauroso alla terza gara. La dimostrazione di come, nel motocross, basti veramente poco per passare da campione a bidone.

1)

ELI TOMAC: 51 pt. La dimostrazione di come, nel motocross, si possa essere contemporaneamente campione e bidone. Eli riesce nell’incredibile, forse irripetibile impresa di vincere il Bidone d’Oro e il titolo National nella stessa stagione: un risultato strepitoso, che ci ricorderemo forse per tutta la storia di questo trofeo. Come ha fatto? Non ce lo sappiamo spiegare, come d’altronde è la norma, quando ci si ritrova davanti a fenomeni straordinari. PERFECT SEASON!

Tomac va quindi ad aggiungersi ai suoi illustri predecessori nell’albo del Bidone d’Oro. Se Eli è riuscito a sfatare il tabù di vincere il premio vincendo anche un campionato, rimane ancora intatto il record di vincere per due volte questo ambito trofeo. Riuscirà qualcuno a compiere l’impresa nel 2018? 

2008: Kevin Strijbos
2009: Nicolas Aubin
2010: James Stewart
2011: Ben Townley
2012: N.D.
2013: James Decotis
2014: Tyla Rattray
2015: Jeffrey Herlings
2016: Gautier Paulin
2017: Eli Tomac

Bene, come ogni anno, da ormai 10 anni, vi salutiamo e vi ricordiamo sempre questo:

Con questa salva di stronzate finali :e41f: :e41e: :e05a:, chiudiamo anche questa edizione del Bidone d’Oro MxBars 2017. Appuntamento al prossimo anno e, per chiunque dovesse offendersi… è solo un gioco! :e311: :mrgreen: :D :e415: :e417: :e106: :e057: :e105: :e105: :e105: :e00e: :e131:

CLICCA  il link e lascia un commento!

http://forum.mxbars.net/viewtopic.php?f=18&t=83681

.

Per chi lo avesse perso, ecco il Bidone d’Oro del 2016:

BIDONE D’ORO 2016…The Winner is…….

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.