COOPER WEBB TO RETURN AT UNADILLA! PENSIERO MXoN!

Scritto giovedì 10 agosto 2017 alle 10:15.

Il pilota Factory Yamaha Cooper Webb ha confermato tramite il suo account dei social che tornerà da un assenza alle gare questo fine settimana a Unadilla per il round 10 di Lucas Oil Pro Motocross. Webb ha perso il turno nove del campionato a causa di un infortunio al menisco sostenuto al round otto del campionato di Millville.

Dopo Washougal National, il Eric Johnson ha parlato con Webb circa il suo infortunio.

“Va bene. Stiamo facendo molta terapia, almeno per quanto possibile, in North Carolina, “ha detto Webb. “Stanno solo cercando di renderlo più forte e tutto torna alla normalità il più possibile. Fortunatamente, non era niente di grave. Era solo una “lacerazione” parziale nel mio menisco. Abbiamo preso una decisione come gruppo, con Yamaha e il mio allenatore e tutti sono stati: “Hey, forse dovremmo saltare Washougal e cercare di non farlo peggiorare. Abbiamo un break il prossimo fine settimana, quindi facciamo un paio di settimane per guarire al meglio possibile e cercare di non rompere ulteriormente. “Speriamo che, se tutto andrà bene, cercheremo di tornare a Unadilla e correre le ultime rove e il GP in Florida “.

Nella sua prima stagione in 450MX, Webb ha un podio di moto ed è attualmente il 10 ° posto.

Qui sotto la sua considerazione riguardo l’asenza al Nazione, comprensibile, visto che è uno a cui lo scorso hanno non è andato giù perdere ed era visibile a tutto, quindi bisogna che qualcuno ci pensi bene a fare i calendari……secondo noi….;-) Qui le sue parole dopo la domanda fattagli da Eric:

Non so se hai sentito parlare, ma Eli Tomac ha detto alla stampa a Washougal che non avrebbe partecipato al Motocross delle Nazioni del 2017 in Inghilterra il 1 ° ottobre.

Lo ho sentito in diretta. Voglio dire, è una di quelle cose che penso, gli organizzatori di eventi devono capire e forse rispettare un po ‘di più la nostra serie. Voglio dire, che la gara è stata cinque settimane dopo la nostra ultima gara nazionale nella nostra serie. Per me personalmente, voglio andare a rappresentare il mio paese e fare tutto questo con passione, ma ho perso alcune gare quest’anno. Sono sicuro che se stessi correndo davanti tutto l’anno, e essere competitivi come questi ragazzi che lo sono ogni singolo weekend, hai bisogno di un po ‘di tempo per prendere fiato e stare da solo per prepararti al nuovo anno. Penso che sia difficile rimanere motivato e con la voglia di allenarsi e prepararsi per una gara che è quattro/cinque settimane dopo l’ultimo National. Vuoi rappresentare il tuo paese, ma c’è un sacco di lavoro per andare avanti e ci sono un sacco di soldi spesi da tutti per andare tutti la. A mio parere, in realtà non lo hanno reso più facile per gli Stati Uniti con il loro programma e il nostro programma. Quindi, forse fino a quando qualche gestione non penserà a tutto, è difficile. È successo negli ultimi anni. Voglio dire, negli ultimi cinque anni mi sento come non abbiamo veramente inviato il nostro gruppo di ragazzi migliori e questo è solo per la programmazione o qualunque sia stato il caso. Speriamo che si risolverà. Sono contento che la corsa sia negli Stati Uniti il prossimo anno, ma è sicuramente un brutto periodo andare  via quest’ultimo anno.

 

 

.